Perché si dice fare le nozze coi fichi secchi

Perché si dice fare le nozze coi fichi secchi?

È un modo di dire che ormai è entrato nel linguaggio comune. Fare le nozze coi fichi secchi significa voler fare qualcosa senza averne i mezzi necessari, farlo quindi in modo non appropriato, cercando di risparmiare o comunque di spendere il meno possibile.

Sapete da dove ha origine questo modo di dire? Bisogna tornare indietro, precisamente al 27 Settembre 1896, giorno delle nozze tra Vittorio Emanuele di Savoia e la principessa Elena del Montenegro. Sulle pagine de Il Mattino di Napoli proprio su quell’evento apparve un articolo intitolato, appunto, “Le nozze coi fichi secchi”, articolo che alludeva alla provenienza della sposa visto che il Montenegro era famoso per la coltivazione ed essiccazione dei polposi frutti, ma anche alle non certo opulente finanze e al non eccelso pedigree del regno montenegrino.

E in tempi più recenti, vale ancora questo modo di dire? Direi di no… visto che i fichi secchi sono una prelibatezza che non sfigura affatto nei banchetti più chic. Basti pensare che Carlo D’Inghilterra, grande estimatore di eccellenze gastronomiche tipiche, in occasione del matrimonio di William e Kate ha offerto agli ospiti proprio dei fichi secchi. Non solo quelli ovviamente! E soprattutto non ha offerto dei semplici fichi ma quelli di Carmignano (provincia di Prato) che sono addirittura un presidio Slow Food! Sua Altezza Reale ne è un grande estimatore tant’è che se ne fa recapitare una cassa ogni anno… come dargli torto!

E quindi, vi domanderete… nozze con i fichi secchi si o no? Offrite pure i dolcissimi frutti ai vostri ospiti ma fate sì che riferendosi al vostro matrimonio nessuno debba mai pronunciare il modo dire che fa riferimento alle nozze fatte a risparmio! Questo non significa assolutamente che dobbiate spendere una fortuna, anzi! Vi basterà rivolgervi ai professionisti di TrovailtuoCatering che vi faranno fare un figurone trovando le soluzioni più adatte al vostro budget!

Se vuoi scoprire quali sono i 10 punti fondamentali per organizzare un ricevimento di matrimonio indimenticabile, scarica la nostra Guida Gratuita cliccando QUI.

 

Author: catering

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.